Annunci di Lavoro

Le Caratteristiche delle Fiabe

C'era una volta...

La fiaba è un racconto letterario che può essere definito come un punto di incontro tra il bambino e l'adulto, una fonte di crescita per i più piccoli ed un'evasione dal mondo per i grandi, che porta entrambi in un mondo fantastico, quasi onirico, in cui le paure, le speranze e le gioie assumono la forma di una storia.

I personaggi delle fiabe sono uomini ed esseri fantastici, come fate, giganti ed orchi, e presente costantemente è l'eterna contrapposizione tra bene e male, tra magia buona e cattiva.

Le fiabe infatti raccontano storie ricche di difficoltà in cui i personaggi si incontrano e si scontrano, sino alla vittoria del bene e quindi il lieto fine.

La fiaba segue un semplice ma definito schema narrativo che implica una fase introduttiva nella quale vengono presentati i personaggi, il tempo ed i luoghi, una intermedia in cui emerge un problema o una situazione da risolvere, che rappresenterà il fulcro del racconto, il suo successivo sviluppo e la fase conclusiva che porterà i personaggi ad essere nuovamente sereni e privi di difficoltà e quindi, come vuole la tradizione felici e contenti.

Il tempo delle fiabe è indeterminato, come si deduce dalla celebre frase che dà inizio ad ogni racconto, C'era una volta.., l'ambiente invece è sempre ben definito, può essere assai vario e dunque comprendere favolosi castelli, foreste, piccoli borghi o casette spaesate, generalmente senza una precisa collocazione geografica.